La Athene brama è un uccello predatore solitario con abitudini notturne.
Ha un corpo tozzo,con colorazione grigio marrone con macchie biancastre nella parte superiore,mentre nella parte inferiore è di colore biancastro con striature marroni.
La testa è appiattita,con due grandi occhi gialli.Il becco è uncinato,le zampe hanno tarsi e dita con piume,le unghie sono uncinate per permettrgli di afferrare saldamente le prede.
Si nutre di piccoli mammiferi,uccelli,rettili,insetti.
Originaria delle zone tropicali del sud est Asiatico,India e Asia.

La Athene brama appartiene alla famiglia delle Strigidae,composta da circa 220 specie, e circa 25 generi. L'ordine è quello degli Strigiformes,uccelli predatori con abitudini prevalentemente notturne,presenti in quasi tuuoa la terra,in particolare nelle zone temperate.Preferiscono zone fresche e zone montuose.
Questo ordine è formato da due famiglie,gli Strigidae,con circa 220 specie,e i Tytonidae, con circa 10 specie. La classe è quella degli Aves,vertebrati diffusi in tutto il mondo,con circa 10.000 specie. Il Phylum e quello dei Chordata,che rappresenta animali e organismi di diversa forma e complessità,da piccoli organismi marini,dai pesci,uccelli,rettili,anfibi,mammiferi. I Chordata hanno tutti in comune,ma solo allo stato embionale,una struttura flessibile tubolare chiamata corda dorsale.In seguito si diversificheranno in specie diverse.

Classificazione scientifica

Regno:Animalia
Phylum:Chordata
Classe:Aves
Ordine:Strigiformes
Famiglia:Strigidae
Genere:Athene
Specie:Athene brama

Il Phylum raggruppa tutte le classi di organismi viventi,ma morfologicamente diversi,che si presume si siano originati da una medesima forma ancestrale, cioè,hanno un antenato in comune e similitudini anatomiche.E`un modo scientifico di raggruppare organismi correlati fra loro.

Nel regno degli animali ci sono circa 34 Phylum, mentre nel regno vegetale sono 14.

Gli organismi dello stesso phylum sono divisi in classi, le classi sono divise in ordini,gli ordini sono divisi in famiglie,le famiglie sono divise in generi e i generi sono divisi in specie