Privacy Policy

La Chrysoperla carnea è un insetto predatore,di colore verde chiaro,ali notevoli,con ramificazioni molto evidenti.
Viene impiegato in agricoltura per la lotta biologica contro gli afidi.

¹La Chrysoperla carnea appartiene alla famiglia delle Chrysopidae,formata da un numero imprecisato di specie,suddivisi in circa 85 generi. L'ordine è quelli dei Neurotteri,formato da più 4.000 specie conosciute e descritte.
Hanno due paia di ali membranose,solcate da evidenti nervature.L'apparato boccale è masticatore.In genere sono tutti dei predatori. La classe è quella degli insetti,invertebrati muniti di esoscheletro,con il corpo diviso in tre parti,la testa,il torace e l'addome. Hanno tre paia di zampe snodate,antenne e occhi composti. Il Phylum e quello degli Arthropoda,il più grande e il più diversivicato,con circa 1.000.000 di specie.
Hanno in un esoscheletro,il corpo diviso in tre regioni del corpo distinte:
testa, torace, addome,
il torace con 3 segmenti,
sei zampe articolate attaccate al torace,
una o due coppie di ali attaccate al torace (alcuni ne sono sprovvisti)
due antenne,
occhi composti laterali,
simmetria bilaterale (entrambi i lati del corpo sono uguali).
Fanno parte di questo Phylum Ragni,scorpioni,zecche,acari,crostacei, millepiedi,cavallette,farfalle,coleotteri,formiche,mosche,vespe,cimici ecc.....

Classificazione scientifica

Regno:Animalia
Phylum:Arthropoda
Classe:Insecta
Ordine:Neurotteri
Famiglia:Chrysopidae
Genere:Chrysoperla
Specie:Chrysoperla carnea

Il Phylum raggruppa tutte le classi di organismi viventi,ma morfologicamente diversi,che si presume si siano originati da una medesima forma ancestrale, cioè,hanno un antenato in comune e similitudini anatomiche.E`un modo scientifico di raggruppare organismi correlati fra loro.

Nel regno degli animali ci sono circa 34 Phylum, mentre nel regno vegetale sono 14.

Gli organismi dello stesso phylum sono divisi in classi, le classi sono divise in ordini,gli ordini sono divisi in famiglie,le famiglie sono divise in generi e i generi sono divisi in specie